Industria alimentare

Pura questione di gusto

I materiali impiegati nell’industria di trasformazione alimentare devono soddisfare requisiti elevati. Devono infatti possedere ottime proprietà meccaniche e, al tempo stesso, devono  garantire la massima sicurezza per la tutela della salute.

Le fasi nella lavorazione degli alimenti possono essere spesso tanto varie quanto gli alimenti stessi: affettare, grattugiare, estrudere, tagliare, pressare e sminuzzare sono solo alcuni dei processi utilizzati. Ciascuno di questi processi sottopone il materiale a stress meccanici, chimici e termici.

Di conseguenza, al fine di garantire una maggiore durata dell’utensile ed evitare la contaminazione dei cibi con ioni metallici, gli acciai impiegati devono avere:

  • elevata resistenza all’usura
  • elevata resistenza alla corrosione 

Materiali BÖHLER certificati per l'industria alimentare

Materiali certificati

Gli acciai martensitici al cromo sono quelli che trovano maggior impiego nelle lavorazioni industriali degli alimenti. Questi acciai infatti sono caratterizzati da elevata resistenza all’usura e buona resistenza alla corrosione.
BÖHLER dispone di un’ampia gamma di questi acciai.
I materiali sono prodotti nella nostra acciaieria con moderni processi, quali la rifusione sotto elettroscoria in gas protettivo o la metallurgia delle polveri.  I materiali sono inoltre sottoposti a continui controlli di qualità, a garanzia della continuità qualitativa degli acciai.
Ogni acciaio presenta diverse proporzioni di elementi di lega, con specifiche proprietà meccaniche e chimiche. Questo consente di selezionare l’acciaio più adatto allo specifico alimento da lavorare.

Al fine di garantire la massima sicurezza per la salute inoltre, gli acciai BÖHLER sono testati e certificati da AGES (Austrian Agency for Health and Food Safety). Queste certificazioni attestano la rispondenza dei materiali ai requisiti delle Regolamentazioni europee EC 1935/2004 e EC 2023/2006.

Nella tabella sono riportati gli acciai BÖHLER  testati, con indicazione dei parametri di trattamento termico e condizioni di test.

Contattaci

Stefano Zandali

Key Account Manager Food & Beverage


+39 347 0625 886

E-Mail